Frasi celebri di Jean-Paul Malfatti

Freelance, nato lunedì 30 giugno 1986 a Como (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Jean-Paul Malfatti
Da ciò che si legge, si sente, si guarda oppure da esperienze nostre o da qualcun altro, si deduce una cosa sola e cioè: volenti o dolenti siamo tutti intimamente come le scimmie che vogliono far odorare al prossimo l'odore della propria cacca, ossia, diversamente uguali e ugualmente diversi in quanto animali "umani" o tali solo di nome. Chiudiamo un occhio sulle stupide divergenze che ci sono su certe argomenti polemici e provocatori e impariamo a rispettare per essere rispettati.
Jean-Paul Malfatti
Composta martedì 28 maggio 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Jean-Paul Malfatti
    Non lasciamo che le nostre divergenze o punti di vista diversi su politica, religione, sessualità o altri temi sensibili e scottanti della nostra quotidianità rovinino l'amicizia che ci lega o che inizia a legarci. Queste cose valgono meno di zero se paragonate a sentimenti e emozioni che danno un vero senso alla vita.
    Jean-Paul Malfatti
    Composta lunedì 10 dicembre 2012
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Jean-Paul Malfatti
      L'incubo di Oklahoma: dopo l'azione devastante del tornado-mostro, la quiete si manifesta ancora debole e incerta in mezzo alle rovine e alle devastazioni, riportando terrore e panico tra i sopravvissuti e disorientamento­ e dolore nei cari e familiari dei trapassati, perché sanno che un disastro del genere non è stato il primo e, sfortunatamente­, non sarà l'ultimo di tanti altri che potranno produrre conseguenze simili o ancora peggiori.
      Jean-Paul Malfatti
      Composta giovedì 23 maggio 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Jean-Paul Malfatti
        La poesia è sempre stata presente e disponibile, sia nell'armonia dell'universo che nella semplicità e nei colori della natura. I poeti e i drammaturghi, in virtù della loro sensibilità, fantasia e ispirazione, non fanno altro che darle voce e tradurla in parole scritte, affinché essa possa non solo essere sentita dalle distaccate orecchie di giacchio degli umani, ma anche notata e letta dai loro distratti e noncuranti occhi carnali.
        Jean-Paul Malfatti
        Composta lunedì 20 maggio 2013
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di