Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Jean Cocteau

Poeta, saggista, drammaturgo, sceneggiatore, disegnatore, scrittore, librettista, regista ed attore, nato venerdì 5 luglio 1889 a Maisons-Laffitte (Francia), morto venerdì 11 ottobre 1963 a Milly-la-Foret (Francia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo e in Racconti.

Il poeta vive nel mondo "reale". Lo si teme perché mette l'uomo col naso nelle sue caccole. L'idealismo umano cede di fronte alla sua probità, alla sua inattualità (la vera attualità), al suo realismo che la gente considera pessimismo, al suo ordine che chiama anarchia. Il poeta è antiprotocollare. Si è creduto per molto tempo che fosse il capo del protocollo della inesattezza. Il giorno in cui il pubblico ha capito quello che era veramente, lo ha temuto.
Vota la frase: Commenta