Frasi di Isabel Allende

Scrittrice, nato domenica 2 agosto 1942 a Lima (Perù)
Questo autore lo trovi anche in Poesie e in Racconti.

Scritta da: Marianna Mansueto
Senza pensarci Francisco l'attrasse a sè e le cercò le labbra.
Fu un bacio casto, tiepido, lieve, tuttavia ebbe l'effetto di una scossa tellurica nei loro sensi. Entrambi percepirono la pelle dell'altro prima mai così precisa e vicina, la pressione delle loro mani, l'intimità di un contatto anelato fin dagli inizi del tempo. Li invase un calore palpitante nelle ossa, nelle vene, nell'anima, qualcosa che non conoscevano o che avevano del tutto scordato, perché la memoria della carne è fragile. [...]
A dire il vero fu appena un bacio, la suggestione di un contatto atteso e inevitabile, ma entrambi erano sicuri che quello sarebbe stato l'unico bacio che avrebbero potuto ricordare sino alla fine dei loro giorni e fra tutte le carezze l'unica che avrebbe lasciato una traccia sicura nelle loro nostalgie.
Isabel Allende
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz
    Adesso che ho superato già
    tanti dolori e posso
    leggere il mio destino come
    una mappa piena di errori,
    quando non sento nessuna compassione
    di me stesso e posso
    passare in rassegna
    la mia esistenza senza sentimentalismi,
    perché ho trovato una relativa pace,
    lamento solo la
    perdita dell'innocenza.
    Mi manca l'idealismo della gioventù,
    del tempo in cui esisteva ancora per me
    una chiara linea divisoria
    tra il bene e il male
    e credevo che fosse possibile agire
    sempre in accordo con
    principi amovibili.
    Isabel Allende
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di