Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Cuore Matto73
Sono stata la spalla su cui piangere, la mano che stringe quella da sostenere, la bocca che ha donato parole di conforto, lo sguardo che incitava ad andare avanti, adesso sono quella che guarda, osserva, valuta, e poi forse si dedica agli altri, perché di tutto ciò che ho fatto mi è rimasto solo delusioni.
Composta giovedì 28 novembre 2013
Vota la frase: Commenta