Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Guido Paolo De Felice

Chirurgo orale, nato venerdì 5 luglio 1985 a Caserta (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: G. De Felice
Prima legge dell'amicizia: il numero di amici su cui sai di poter contare è inversamente proporzionale al numero di cussi che ti colgono in un giorno.
Seconda legge dell'amicizia: le possibilità di ricevere aiuto da un amico sono inversamente proporzionali alla quantità di soldi necessaria.
Terza legge dell'amicizia: la longevità di un rapporto di amicizia tra uomo e donna è inversamente proporzionale all'avvenenza dei soggetti in questione.
Quarta legge dell'amicizia: il credito telefonico di un amico è sempre inversamente proporzionale all'importanza della risposta richiesta dal nostro ultimo sms appena inviato.
Quinta regola dell'amicizia: chi parla male degli altri con te 99 volte su 100, stai pur certo che di te parlerà bene con gli altri 1 volta su 100.
Composta martedì 20 settembre 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: G. De Felice
    Mi hai permesso di assaggiare le tue labbra e per questo mi sono drogato di te. Mi hai messo di fronte ai miei difetti, di fronte a ciò  non sarò mai capace di dare e mi hai accettato così come sono. E per questo io non ti dimenticherò mai. Hai scherzato con il mio cuore, ti sei presa gioco di tutti i miei sentimenti lasciandomi annegare in un angolo senza più un soffio di pietà. E per questo io ti odierò con tutto me stesso, fino in fondo, come non ho mai amato nessun'altra prima d'ora.
    Composta venerdì 25 novembre 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: G. De Felice
      Parlare di te è un'emozione che riempie, parlare di come in così poco tempo mi sei entrata dentro, permettendomi di capire cosa io davvero stessi cercando da tempo. Non sei mia ora, forse non lo sarai mai, ma è un rischio che devo correre. E ti aspetterò. In fondo, talvolta è meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile, piuttosto che non partire mai.
      Vota la frase: Commenta