Frasi di Groucho Marx

Attore, scrittore e comico, nato giovedì 2 ottobre 1890 a New York (Stati Uniti d'America), morto venerdì 19 agosto 1977 a Los Angeles, California (Stati Uniti d'America)
Questo autore lo trovi anche in Indovinelli, in Umorismo, in Racconti e in Film come attore.

Scritta da: Violetta Serreli
La maggior parte della gente di spettacolo, quando alla fine scrive un'autobiografia (e la scrive, la scrive), narra invariabilmente una sfilza ininterrotta di trionfi sfolgoranti. I più accorti inseriscono a volte un ruzzolone qua e là, ben sapendo che per il lettore medio, di solito un povero disgraziato, nulla è più deprimente della storia di un guitto fortunato, che grazie a una serie di accidenti (e a un minimo di talento) ha avuto fama, ricchezza e mogli a bizzeffe.
Groucho Marx
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Violetta Serreli
    Quando un comico fa una parte seria, mi vengono i crampi a vedere i critici che, fuori di sé, lanciano i cappelli per aria, danzano per le strade e cantano ditirambi in sua lode. Perché la cosa debba suscitare nei critici tanto sbalordito entusiasmo non l'ho mai capito. Non c'è comico al mondo che non sia in grado di cavarsela benone in un ruolo drammatico. Ma ci sono pochissimi attori drammatici capaci di interpretare un ruolo comico in modo più che passabile.
    Groucho Marx
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Violetta Serreli
      A occhio e croce direi che in tutto il mondo i comici professionali di categoria a non arrivano al centinaio, tra maschi e femmine. Sono una merce molto più rara e preziosa di tutto l'oro e le gemme del mondo. Ma siccome di noi si ride, non credo che la gente capisca davvero quanto siamo necessari alla sua salute mentale.
      Groucho Marx
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di