Scritta da: Graziabis
Il sole stava per tramontare quando mi venisti incontro; ti fermasti a pochi passi. Mi guardavi. I tuoi occhi fissi nei miei, il cuore batteva forte nel petto. Mi avvicinai trepidante. Mano nella mano andammo verso la riva. La risacca era l'unica testimone delle nostre promesse. Le mani sfioravano leggere il corpo per assaporarne la morbidezza; le narici si dilatavano come ali di farfalla per imprimerne il profumo; ogni movimento e sussurro sentivamo forte forte come fosse una burrasca; niente sfuggiva alle pupille dilatate che non riuscivano a staccarsi. L'esplosione avvenne quando il calore della tua bocca sfiorò la mia. In quell'attimo capii che era amore.
Grazia Biscottello
Composta mercoledì 4 novembre 2015
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Graziabis
    È iniziato un nuovo giorno e il mio pensiero è rivolto a te, piccolo fiore. Penso ai giorni trascorsi: il dolce rumore delle tue risate, il profumo infinito della tua pelle, il soave suono della tua voce che mi rimbomba dentro. Sei così lontana piccola mia, non riesco a vedere i tuoi cambiamenti. Quando ti rivedo sei diversa ma sempre meravigliosa. Non me ne sono nemmeno resa conto ma sei già così grande. Il giorno non muore che io non penso a te piccolo fiore.
    Grazia Biscottello
    Composta martedì 8 settembre 2015
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di