Frasi di Giuseppe Reali

Impiegato, nato giovedì 30 agosto 1984 a Brescia (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Quest'ansia, questa voglia di conoscere tutte le risposte, di capire quel che è successo, quando oramai è avvenuto, dobbiamo lasciarla andare. Non ci possiamo fermare, né per guardare indietro, né per voltarci dall'altra parte. Non conta quanto dolore proviamo, dobbiamo trovare assolutamente il modo di passare oltre. Ci sono domande, a volte, che valgono più delle risposte.
Giuseppe Reali
Composta giovedì 4 dicembre 2014
Vota la frase: Commenta
    La paura delle persone per ciò che non comprendono è il seme della vergogna di questo Mondo. Germoglia la falsa ostentazione, frutto di una fantasia perversa che conduce alla violenza. Facciamo una guerra per estirpare chi non capiamo, chi è meno convenzionale. Eliminata la paura torniamo a vivere in modo apparentemente sereno la nostra miserabile vita. Invece di assimilare, rimuoviamo, facciamo piazza pulita, restando in canoni prestabiliti, ringraziando i padroni, che ci hanno reso schiavi di un Mondo convenzionale e superficiale, dove non riusciamo a vedere più in là del nostro naso.
    Giuseppe Reali
    Composta martedì 23 settembre 2014
    Vota la frase: Commenta
      Qualsiasi cosa che abbia valore non può essere perfetta. Ciò che la rende unica è l'incognita, il rischio che possa finire, che possa essere persa in qualunque momento, in ogni istante. Solo così ne percepiremo l'importanza, in tutte le sue sfumature, nel bene e nel male.
      Giuseppe Reali
      Composta giovedì 11 settembre 2014
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di