Frasi di Giovanni Boccaccio

Scrittore e poeta, nato venerdì 16 giugno 1313 a Certaldo, Toscana (Italia), morto giovedì 21 dicembre 1375 a Certaldo, Toscana (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Racconti.

Fu adunque già in Arezzo un ricco uomo, il qual fu Tofano nominato. A costui fu data per moglie una bellissima donna, il cui nome fu monna Ghita, della quale egli senza saper perché prestamente divenne geloso, di che la donna avvedendosi prese sdegno; e più volte avendolo della cagione della sua gelosia addomandato né egli alcuna avendone saputa assegnare se non cotali generali e cattive, cadde nell'animo della donna di farlo morire del male del quale senza cagione aveva paura.
Giovanni Boccaccio
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di