Scritta da: Giovanni Barra
Ho sempre sostenuto che la mia vita. La tu vita. Come quella degli altri. È come un giardino. Dove un giorno pianti un fiore. Il giorno dopo lo annaffi. Il giorno seguente lo pulisci e gli toglie l'erbacce. Mentre poi aspetti che quel fiore piantato cresce. Come l'anima ramifica le nostre emozioni. Sono attimi che fanno crescere le cose. La spontaneità si manifesta in grandi speranze.
Giovanni Barra
Composta sabato 5 ottobre 2013
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di