Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Giovanna Milluzzo
Le persone sensibili stanno male per una virgola, una sfumatura e per tante altre cose che sembrano banali, ma che per loro non lo sono. Passano dal sorriso alla tristezza e sono molto pensierose, riflettono, sviscerano, ricordano. In genere sono considerate "buone" proprio perché perdonano subito e perdonano tanto, ma in verità ogni volta un pezzettino dentro di loro si sgretola e cade davanti la porta del cuore, fin quando questa non viene ricoperta e chiusa per sempre.
Composta mercoledì 16 settembre 2015
Vota la frase: Commenta