Frasi di Giorgio Napolitano

Politico, Presidente della Repubblica, nato venerdì 29 giugno 1945 a Napoli (Italia)

Scritta da: Giusva Iannitelli
Mettiamocela tutta: anche io lo farò. Sto per lasciare le mie funzioni per i raggiunti limiti d'età, non posso più sottovalutare i segni dell'affaticamento. Parlamento e forze politiche si preparino serenamente all'elezione del nuovo Capo dello Stato. Ho fatto del mio meglio.
Giorgio Napolitano
Composta mercoledì 31 dicembre 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Giusva Iannitelli
    Dobbiamo bonificare il sottosuolo marcio e corrosivo della nostra società. E bisogna farlo insieme, società civile, Stato, forze politiche senza eccezione alcuna. Solo riacquisendo intangibili valori morali la politica potrà riguadagnare e vedere riconosciuta la sua funzione decisiva.
    Giorgio Napolitano
    Composta nel dicembre 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Giusva Iannitelli
      Non si attenti alla continuità del nuovo corso. Il governo ha annunciato una non breve serie di azioni di cambiamento, un tasso di volontà riformatrice che ha riscosso riconoscimenti e aperture di credito sul piano internazionale. Si è messo in atto un processo di cambiamento.
      Giorgio Napolitano
      Composta martedì 16 dicembre 2014
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di