Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: GIO27C
Se accendessimo la luce dei nostri sogni,
per tutte le notti in cui essi ci accompagnano,
non esisterebbe più la paura delle tenebre,
le città brillerebbero ogni attimo di luce nuova,
il sole diverrebbe pianeta
e all'arrivo della sera,
guardando questa finta stella,
si sentirà meno solo
godendo di una propria alba e di un proprio tramonto.
Composta sabato 9 gennaio 2010
Vota la frase: Commenta