Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Giorgia Stella
"E guardo il mondo da un oblò". Si, ci sono momenti in cui per un po' lo si può fare: quando manca la fantasia, quando manca lo stimolo o quando semplicemente si ha voglia di stare soli con se stessi. Ma poi, qualsiasi nave trova il suo porto e allora l'oblò non basta più. Ritorna vivo l'entusiasmo e si ha solo voglia di scendere dalla nave, per andare ad ammirare il panorama, in tutta la sua meravigliosa grandezza.
Composta domenica 16 agosto 2015
Vota la frase: Commenta