Questo sito contribuisce alla audience di

Aforismi di Gigliola Perin

Commerciante, nato domenica 25 ottobre 1970 a Valdagno (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Gigliola Perin
Vorrei essere come quelle donne che io chiamo scialbe, quelle che si piangono addosso, quelle che con una scusa ti fanno entrare nella loro vita, poi capire se ciò che ti racconta sia vero. Mah! Di certo vorrei essere come loro che sanno passare da un letto all'altro senza nessun problema, peccato che per me il sesso non è amore e non esiste l'uno senza l'altro. Ma Dio quanto le invidio, liberano il corpo senza compromettere il cuore.
Composta domenica 15 dicembre 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Gigliola Perin
    L'alba di un nuovo giorno colora il cielo. Ho raccolto i sogni che la notte ha tentato di donarmi. Sono preziosi come un vetro soffiato, delicati come lui, ma una piccola incrinatura li ha frantumati come cristalli. Li ho lasciati cadere, ed il loro rumore è l'infrangersi della pioggia sui vetri.
    Composta mercoledì 11 dicembre 2013
    Vota la frase: Commenta