Aforismi di Giacomo Lorenzini

Operaio, nato lunedì 22 dicembre 1975 a Fivizzano (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Giacomo Lorenzini
Affacciatomi vidi volare un angelo con le sue ali di luce. Il suo volo mi fece notare una cappella dove dentro vi è una Madonna. Essa splendeva di una luce lucente, mi girai per vedere l'angelo, ma esso non v'era più. Allora portai lo sguardo verso la Madonna, era lì con quella luce lucente ad indicare il percorso. Il percorso di colei che sa cosa cos'è Amore, Sofferenza, Bontà e luce. Lei che rese nostro Gesù Cristo in spoglie mortali, questo è Amore. Lo vide morente, questa è Sofferenza. Ella perdonò chi uccise suo figlio, questa è Bontà. Egli risorse e ora siede alla destra del Padre, questa è luce. Beatae Mariae de Mercede lumen. Diffusi luminis opem nomine bonorum.
Giacomo Lorenzini
Composta mercoledì 29 luglio 2015
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Giacomo Lorenzini
    Erano gli anni in cui tutto bene era ordinario. Oggi sono gli anni in cui se tutto va bene siamo vivi e questo è straordinario. L'unica nota positiva che non è cambiata da ieri ad oggi è la voglia di vivere in un mondo più unito, pieno di consapevolezza, senza ombre e pieno di luce.
    Giacomo Lorenzini
    Composta lunedì 3 agosto 2015
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Giacomo Lorenzini
      Non ho mai avuto dubbi su cosa ho nel cuore. Per difendermi da eventuali dispiaceri mi chiudo a riccio e al momento di massima cedibilità creo una barriera protettiva, la quale mi isola da tutto e tutti. Grazie a te ho luce nel cuore e la porterò sempre con me. Sicuramente cambierò, ma la luce che ho rimarrà sempre con me e chi mi sta vicino.
      Giacomo Lorenzini
      Composta domenica 2 agosto 2015
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di