Scritta da: Nero Diamante
Sei come una nuvola nel mio cielo azzurro in primavera... che cambia la sua forma ogni momento e galleggia nel blu sopra di me, rimango a guardarti con occhi sinceri e con il cuore di chi sa che tra poco non ci sarai più... Lentamente chino la testa e sorridendo, sento dentro me l'emozione che la tua persona mi lascia... Non so quando, non so dove, non so il Perché sono ad aspettare che quella nuvola ritorni a passare... e continuo a sorridere.
Germano Baruffato
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di