Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Francesco Saudino

Studente, nato mercoledì 8 luglio 1992 a Caserta (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Francesco Saudino
E poi ti siedi sul muretto della finestra, mentre una piacevole brezza ti sfiora i capelli, fissi le stelle e pensi: quante altre persone, in quest'istante, fanno la stessa cosa? Quante altre persone come me ancora provano gusto nel guardare il cielo, nel cercare nell'infinito di ritagliarsi un piccolo spazio; quante persone ancora inseguono dei sogni, e quante, fissando le stelle, vedono proiettarsi tali sogni, come in un enorme cinematografo, scoprendo la bellezza della propria fantasia e della propria ambizione? Chi ha sogni realizzabili la notte dorme meglio, la mattina si sveglia con un sorriso, e la sera ha una scusa per fissare il cielo e ritrovarsi in una stella.
Composta martedì 14 maggio 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Francesco Saudino
    E comunque non ti odio affatto. Si odia solo una persona per cui si prova ancora qualcosa, io ho semplicemente smesso d'amarti. Se ti odiassi adesso, darei importanza all'amore che provavo per te, io invece me ne pento, amarti è stato l'errore più grosso che abbia mai fatto, e per questo ho solo deciso di smettere, di disintossicarmi da te. Senza rancore, mi sei indifferente.
    Composta lunedì 13 maggio 2013
    Vota la frase: Commenta