L'uomo è tanto fallace, tanto insidioso; procede con tante arti sì indirette, sì profonde; è tanto cupido nell'interesse suo, tanto poco rispettivo a quello degli altri, che non si può errare a credere poco e a fidarsi poco di lui.
Francesco Guicciardini
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di