Questo sito contribuisce alla audience di

Ho lasciato la porta socchiusa mentre
un venticello caldo entrava da essa,
uno splendido tepore mi ha avvolto
ed io mi sono lasciata riscaldare
e cosi piano piano mi sono
accoccolata come fa un gatto
sotto un bellissimo caminetto
acceso, ma il fuoco lentamente e
a poco a poco si è spento, lasciando
solo brace e nulla più, ma la porta
ormai era aperta e da essa altri
venticelli sono entrati, piccoli tepori
senza alcun conto, come lampi nel
buio che durano un istante. Ora che
mi guardo attorno e vedo la vera
portata dei lampi, non me ne curo
ho chiuso la porta serrandola a
dovere, basta spifferi che durano
un istante e tempo di cercare un
tepore più Grande, Unico ed Immenso.
Ho chiuso la porta per non riaprirla
più, ed andando al mio giaciglio un
sorriso nasce in me.
Composta giovedì 24 gennaio 2013
Vota la frase: Commenta
    È giunta la sera e guardo con
    meraviglia il tramonto
    Il sole calando lentamente
    bacia l'orizzonte e guardando
    il cielo le nuvole si tingono di
    rosso, come le gote di una
    ragazza a cui si è fatta una
    domanda impertinente.
    Ormai è buio è guardo il
    mare, tante piccole lucine
    si riflettono nell'acqua
    che ondeggiando danno
    l'effetto delle lampare
    sulle barche di notte,
    guida per i pescatori che
    usciti a largo sanno bene
    che a volte il mare tradisce ma
    non possono fare a meno di
    andarci, è un richiamo atavico
    e sempre vivo.
    Mi sembra di sentire il suo odore
    è il sale che mi riporta alla giovinezza
    perduta ascoltando la risacca, un
    canto melodico che risveglia
    passioni sopite di un tempo lontano.
    Ora con la mente sono lì, e mi
    lascio cullare da questo dolce
    pensiero.
    Composta domenica 6 gennaio 2013
    Vota la frase: Commenta
      Lei è come il vento, non si ferma mai ed è libera nella sua mente. Viaggia senza meta, con la sola voglia di attraversare il mondo, in cerca di colui che la completa. Non ha spazio, tempo e confini e nessuno è in grado di prevedere il suo cammino. Vuole viaggiare ma è come Atlante che regge il mondo, senza possibilità di esimersi dal suo ruolo. Porta con se il coraggio che alimenta il suo spirito e la forza che la sospinge nella lotta, è un amazzone in cerca di conquiste assai ardite, ma porta nel cuore la compassione che la spinge a porgere la mano sempre. Lei è cosi a volte docile altre volte selvaggia, uno spirito libero difficile da domare.
      Vota la frase: Commenta
        Un giorno quando sarò libera ed avanti con l'età,
        mi sederò sulla riva del mare di notte nel silenzio,
        la mia unica compagna la luna piena di fronte a me,
        e chiederò alla vita ridammi il mio tempo.
        Il tempo perduto della giovinezza, combattendo battaglie
        non mie che hanno portato solo distruzione e morte.
        Il tempo dei giochi, degli amici, dei balli, dell'amore, dei figli,
        della stabilità e della normalità, il tempo a me negato.
        Il tempo della spensieratezza mai provata, a causa dei pesi
        terribili che sono nel mio cuore.
        Il tempo della realizzazione dei miei sogni, il tempo dello
        studio, della professione, e della gioia di mettere in pratica quello che hai imparato per aiutare il tuo prossimo.
        Ma mentre scrivo ho già, la risposta, il tempo
        non torna indietro mai per niente e nessuno.
        Quindi chiederò al tempo futuro, di regalarmi l'accettazione,
        affinché tutto quello che sognavo di essere e quello che sono,
        imparino a convivere, regalandomi la pace che sogno da sempre.
        Vota la frase: Commenta