Questo sito contribuisce alla audience di

Il prossimo uomo nascerà soltanto dalle ceneri di quanto di grandioso, meraviglioso e amorevole abbia saputo creare un tempo. Abiterà una terra che rispetterà come se stesso e non avrà bisogno di rappresentanti politici o di capi religiosi né di denaro. Perché sarà al di sopra di questa misera idea di politica, al di sopra di ogni forma conosciuta di religione, di tutte le corruzioni e accecamenti materialistici. Creerà una società in cui fratellanza ed uguaglianza saranno il cemento indistruttibile e la sua più grande forza. Non esisteranno perciò prigioni né aggressori né aggrediti. L'intelligenza di ognuno porterà solo verso la bellezza, la pace e l'amore. Il prossimo uomo, visionario e superiore figlio dell'universo.
Composta venerdì 1 marzo 2013
Vota la frase: Commenta