Questo sito contribuisce alla audience di

Non riesco a crederci. È amore. Amore con "A" maiuscola, l'amore folle, quella felicità assoluta, quello per cui non esiste più nessuno per quanto è bello.
Amore infinito. Amore sconfinato. Amore planetario.
Amore. Amore. Amore. Tre volte amore.
E vorresti ripetere questa parola mille volte, e la scrivi sui fogli e scarabocchi il suo nome, anche se poi di lui non sai quasi niente.
dal libro "Amore 14" di Federico Moccia
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: FEDERICA RINALDI
    Ma da quel giorno la sua vita è cambiata. Nessuno ha mai saputo perché, ma nulla è stato più uguale. Qualcosa di cattivo si è annidato in lui. Una bestia, un terribile animale ha fato la sua tana dietro il suo cuore, pronto ad uscire in ogni momento, a colpire, con rabbia, con cattiveria, figlio della sofferenza e di un amore distrutto. Da allora la vita a casa non è stata più possibile. Silenzi e sguardi sfuggenti. Non più un sorriso, proprio con la persona che più ha amato. Poi il processo. La condanna. Sua madre che non ha testimoniato a suo favore. Suo padre che l'ha sgridato. Suo fratello che non ha capito. E nessuno che abbia mai saputo niente, tranne loro due. Custodi forzati di quel terribile segreto...
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Andrea Piccinelli
      Il citofono suona all'impazzata, Pallina è bianca in volto, tremante, con occhi pieni di lacrime e sofferenza.
      Step le si avvicina.
      - "Pollo è morto". Poi lo abbraccia cercando di trovare in lui quello che non può più trovare da nessuna parte.
      Poco più tardi alla Serra con Babi, Step vede luci lampeggianti intorno a Pollo, senza più la forza di ridere, scherzare... in silenzio gli accarezza il volto e sussurra piangendo - "Mi mancherai".
      E Dio solo sa com'è stato sincero.
      Vota la frase: Commenta