Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: FEDERICA RINALDI
...Più tardi,seduti su una roccia,avvolti negli accappatoi di amarildo e sigfrida guardano sognanti le mille stelle sopra di loro, la luna, la notte, il mare scuro e tranquillo.
"È bellissimo qui"
"È la tua casa, no?"
"Sei pazzo!"
"Lo so!"
"Sono felice. Non sono mai stata così bene in tutta la mia vita, e tu?"
"Io?" step l'abbraccia forte. "Sto benissimo."
"Sa arrivare a toccare il cielo con un dito?"
"No, non così"
"Come, non così?"
"Molto di più, almeno tre metri sopra il cielo."
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: FEDERICA RINALDI
    Step sente un brivido caldo per tutto il corpo, trema leggermente. Poi scende dalla moto e si mette a passeggiare. Qualcosa di un negozio gli piace. Entra a comprarla. Quando esce, si sente morire. Una Thema passa veloce davanti a lui. Ma non così veloce perché i loro sguardi non possano incontrarsi. In quell'attimo si parlano di tutto, soffrono di molto, questa volta di nuovo insieme. Babi è lì, dietro quel vetro elettrico. Si inseguono ancora un po' con i loro vecchi ricordi, con una nuova tristezza. Perché? Dove sono finiti tutti quei pomeriggi, quelle notti clandestine quando i suoi erano fuori. E ora vicino a lei c'è quello. Chi c***o è? Che c'entra nella sua vita? Nella nostra vita? Perché? Si siede sulla moto. L'avrebbe aspettato. Poi gli viene in mente tutto quello che gli ha sempre detto Babi.
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Filippo Anichini
      Ecco, si sono conosciuti e già stanno litigando. Ma non è niente rispetto a tutto quello che ancora accadrà. Già, non era previsto. Nulla di quello che tra poco accadrà era previsto... Che strano. Nella vita ci abituiamo troppo spesso che tutto debba andare per forza in un certo modo, in quel senso prestabilito, che una storia non possa che essere quella e con quella persona. Ma a volte ci possiamo sbagliare. E allora restiamo sorpresi, non troviamo le parole. E sorridiamo. È vero. Non c'è niente di più bello di quell'errore che si chiama amore.
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: LaFatina90 .
        Notte. Notte che scende come le note di una canzone. Notte di gente che corre per strada e lacia un segno di rombo di motore nel cuore di chi non riesce a dormire. Notte di fantasie rubate al vento, impossibili da definire ma bellissime da sognare. Notte di un venerdì. Notte prima di quel sabato. Che poi è un attimo, e anche quella settimana è già finita.
        Vota la frase: Commenta