Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Fabiano Rastelli
Una schiavitù nella quale il corpo è libero, ma la mente e l'anima sono prigioniere. Una schiavitù nella quale grazie alla piena libertà del corpo si è liberi di autodistruggersi come meglio si ritiene opportuno, accanendosi sul corpo per mettere a tacere il grido di libertà di uno spirito e una mente interiori che bramano la vita, la felicità, l'amore, l'uguaglianza, insomma il desiderio di vivere liberi un breve momento, chiamato vita, nell'eternità dell'immenso non manifesto.
Composta lunedì 25 aprile 2016
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Fabiano Rastelli
    Ti hanno insegnato che la vita è in bianco e nero, quando tu avresti desiderato un mondo a colori, ti hanno insegnato che nella vita ci sono confini quando tu hai sempre desiderato l'infinito, ti hanno insegnato che la vita è sacrificio e sofferenza, quando tu essere divino dell'universo hai sempre saputo di meritare la felicità, ti hanno insegnato che bisogna vivere per il lavoro, quando tu hai sempre desiderato vivere per realizzare i tuoi sogni.
    Composta venerdì 31 luglio 2015
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Fabiano Rastelli
      Qual è il senso di tutto questo, di tutto l'immenso che ci circonda? Qual è lo scopo di cotanta perfezione? Se siamo alla ricerca della perfezione nella nostra vita quotidiana, affinché ci renda la vita migliore, perché non ci rendiamo conto che la perfezione del mondo che ci è stato donato, la perfezione della natura, è un chiaro segno che l'opportunità della vita ci è stata data per essere felici? Siamo esseri speciali, ed è ora che accettiamo questa realtà.
      Composta mercoledì 24 settembre 2014
      Vota la frase: Commenta