Scritta da: Erika Moon
Mi piacerebbe che tutti scegliessimo per saggezza la cultura e l'amore.
Mi immagino un uomo saggio come un nonno che racconta delle storie ai suoi nipoti.
Non obbliga, ma porta esempi.
Racconta facendo pause, regala attimi di silenzio per lasciar pensare.
Chiude il libro della sua vita e dice: "Prova tu ora, a raccontarmi".
Ascolta. Non pretende solo di dire.
È amorevole. Abbraccia, bacia, legge, osserva.
Erika Moon
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Erika Moon
    Aveva una barba bianca, capelli che avevano vissuto molto, uno sguardo piuttosto rasserenante. Eravamo seduti su una panchina. Io ad aspettare lui, lui ad aspettare il caso. Iniziò, senza nemmeno conoscermi, a raccontare dei suoi viaggi. Gli chiesi quale fosse stato il migliore. Mi ha risposto così: "Quello dentro il cuore della persona che amo". Non volli avere il coraggio di salutarlo, prima di andare via.
    Erika Moon
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Erika Moon
      Fin dall'asilo ero convinta di tenere per mano in ogni momento il mio angelo custode. Stava sempre con me e faceva ogni cosa che anche io facevo. Era un mio modo per non sentirmi l'unica matta. Le mie decisioni erano le sue e poiché non venivano da una sola mente non potevano considerarsi folli. Ma già divenni folle creando la sua presenza.
      Erika Moon
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di