Scritta da: Edoardo Grimoldi
Il romanziere come lo scienziato deve essere insieme osservatore e sperimentatore, considera l'arte come una riproduzione oggettiva del reale governata dalle leggi della natura, rivendica l'impegno morale dello scrittore che, mettendo in luce le cause dei fenomeni sociali deve indurre la societÓ stessa a intervenire per modificarli e migliorarli.
╔mile Zola
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di