Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Elona
È mancato poco che tu te ne accorgessi, è stato un attimo, un istante che per un po' tutto crollasse. Ho fatto attenzione a non svegliarti, ho preso una carta e la penna e ho iniziato a disegnare ciò che immaginava la mente e voleva il cuore. È stato un intreccio bello, in una via di incrocio, nei punti principali ci siamo trovati noi due, laddove l'anima e lo spirito vivono in eterno, nel posto dei sogni dove noi si è deciso di realizzare insieme.
Composta venerdì 16 ottobre 2015
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Elona
    I dashur gjysh jam melankolike sonte, kam rifilluar te shkruaj, me mungon gjysh, me mungojne perkedheljet e tua qe i merja cdo mengjes para se ti ikja ne shkolle, ndihesha femija me i lumtur ne bote, nuk jam me ajo mistrecja qe ti me thoje kur isha e vogel jam rritur tashme, gjyshi im i dashur kam shume nevoje per ty ne keto momente. ame ke rritur mire me ke bere nje kryeveper por gjysh kam shume nervozisem cte jete!? ankth i nje jete te re apo fakti qe po haroj te kaluaren e po clirohem prej saj, gjysh im i shtrenjti im me mungon shume sidomos dhe kur me flisje per gabimet e mija ti ishe aq i qete qe une shikoja dashurine e madhe qe kishe ndaj meje, sot jam rritur gjysh, une mbesa jote, kryevepra jote sic thote mami, te dua shume gjyshi im je shembulli im i jetes, jam e emocinuar po qaj, po jane lote gezimi, mallengjimi, te adhuroj gjyshi im, ti je baza e jetes time!

    Al mio nonno!
    Caro nonno sonon diventata melancolica stasera, ho iniziato a scrivere, mi manchi nonno, mi mancanole tue coccole che gli prendevo ogni mattina prima di andare a scuola, mi sentivo la bambina piu felice al mondo, non sono piu piu una bambina ormai sono cresciuta, nonnomio caro ho molto bisogno di te in questo momento, mi hai crecsiuta mi hai fatto un capolavoro pero nonno homoltonervosismo che sara!? ansia di una nuova vita oppure il fatto che sto riuscendo a dimenticare ilmio passato emi sto liberando da lei, nonno mio mi manchi molto soprattutto quando miparlavi anche dei miei sbagli tu eri talmente tranquillo che io guardavol'amore grande che avevi per me, oggi sono crecsiuta nonno, io tua nipote, il tuo capolavoro come dice la mamma, sono emozionata sto piangendo, pero sono lacrime di gioia, nostalgia, ti adoro nonno mio, sei la base dellamia vita!
    Composta domenica 7 luglio 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Elona
      Ridi pure ma io lo so questo è un sorriso ironico, ti conosco bene per questo te la dico, rilassati lascia l'aria che ti coccola i capelli come se fosse una mano a farlo, respirala tutta approfitti del momento non lo perdere inutilmente, tocca la tua faccia senti i battiti del cuore, guarda il tuo corpo com'è ben perfetto, senti le tue emozioni non perdergli, stai tranquilla si te stessa abbi cura come se fossi un bambino appena nato che ha bisogno di affetto, lasciati andare accetti un abbraccio dammi un bacio, vivvi intensamente non complicarti, non ti manca niente tutte ce gli hai, c'è gente nel mondo che soffre per la mancanza di ciò che tu hai, senti il tuo profumo goditi nel massimo, non ridere così è sbagliato ti fai solo del male, si spontanea in ciò che dici e fai, sii libera nel tuo comportamento che è abituato a regole solo rigide, adesso basta è ora di cambiare, inizia sentire dentro di te le emozioni accetti e rispetta la vita senza condizioni, adesso ridi pure e goditelo fino alla fine il tuo bel modo di sorridere.
      Composta mercoledì 30 novembre 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Elona
        Pensare troppo fa del male, esagerare ancora di più, come si fa a non pensare? per questo non ho idea sarebbe meglio senza di loro sopratutto senza i pensieri negativi, circolano nel cervello come le cellule nel nostro corpo, si abituano a stare qua lo fanno come un lavoro di cortesia, il pensar troppo ti invecchia presto ti si vedono le rughe attorno agli occhi, ti perdi nel buio e non vedi nessuna luce che ti porta altrove, sei disorientato non ti va di fare nulla, pensi di continuo e smetti di pensare alla tua esistenza, non hai via di fuga ormai ci sei dentro, non si possono ostacolare i momenti brutti con quelli belli, tutto grigio nessun colore tutto nero in nessuna parte si vede la parte bianca, sembra un labirinto in cui non riesci a trovare l'uscità, pensieri solo pensieri che travolgono la vita umana, pensar in positivo ti fa dare allegria che poi si mescolano con pensieri negativi e poi diventa una vera tragedia.
        Composta martedì 29 novembre 2011
        Vota la frase: Commenta