Questo sito contribuisce alla audience di

Nella notte un battito, il tuo, rimbomba incessante nel mio essere. Due tempi. Due parole: "ti voglio". Assordano, vibrano, spaccano l'anima, lasciando scorrere la tua essenza nel mio sangue. E mi manca il fiato. Sentimi. Sono quel brivido, sotto pelle. Sono quel sussurro, che ti sfiora. Sono io. Sono tua.
Composta martedì 1 ottobre 2013
Vota la frase: Commenta