Aforismi di Domenica Borghese

Paroliere iscritta alla SIAE, nato lunedì 13 ottobre 1980 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Domenica Borghese
Noi siamo gli incompresi destinati alla comprensione degli altri; ma a certi altri consiglio di parlare come mangiano.
Ad esempio a me piace mangiare pollo, pizza e patatine con le mani, come facevo da bambina quando non sapevo usare forchetta e coltello finché non ho imparato. 
Eppure mi diverte parlare come mangio soprattutto davanti ai "nobili" e alla "gente di potere", mi diverte vedere le loro espressioni facciali e sentire i loro commenti da intellettuali etichettati. Mentre loro mormorano parole incomprensibili, io ho finito il mio pasto, saluto cordialmente e sono già fuori a passeggiare sotto un Cielo Meraviglioso e a ridere con il Creato.
Domenica Borghese
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Domenica Borghese
    Molti pensano che quando si parla di rivoluzione, si intenda distruzione, ma quella è la guerra che la causa. Rivoluzione significa rivoluzionare, prima di tutto sé stessi, il modo di vedere le cose che accadono e solo dopo agire, ci vogliono i fatti perché è necessario cambiare il sistema del mondo per il bene di tutti. Io non credo in chi chi ruba alla gente, ma purtroppo i soldi, anzi no, il lusso e i beni materiali fanno credere di essere onnipotenti ed eterni.
    Domenica Borghese
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Domenica Borghese
      Vivo nel qui ed ora, nella possibilità di scegliere nel dire si oppure no, mi adatto con rispetto a tutto ciò che non proviene da me. Ho scelto di non dipendere più da remote illusioni e probabili incognite. La vita non è un sogno da realizzare ma un desiderio avverato; bella o brutta, ricca o povera, semplice o complicata, sorridente o piangente, in solitudine o in compagnia, la vita è unica per ognuno e si va compiendo.
      Domenica Borghese
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di