Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Domenica Borghese

Paroliere iscritta alla SIAE, nato lunedì 13 ottobre 1980 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Domenica Borghese
Dovremmo tornare bambini.
Quando eravamo bambini nessuno di noi era cosciente di essere umano; del colore della nostra pelle, del Credo praticato dai genitori.
Non avevamo la presuntuosa capacità di giudicare, condannare e sputare sentenze.
Non sentivamo di appartenere ad una bandiera, né di farci dividere dalla politica né da una squadra di calcio.
Non conoscevamo la malizia, né presunzione né odio nei confronti di chi o cosa è diverso dal nostro modo di essere e pensare. Da bambini ci esprimevamo solo con un sorriso o piangendo.
Anche adesso che siamo adulti sorridiamo o versiamo lacrime per manifestare ciò che proviamo, questo è un linguaggio universale che vale per tutti, ma i sorrisi e le lacrime, spesso, sono accompagnati da parole che dovremmo far tacere e lasciare che l'emozione esca attraverso il bambino che è in noi.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Domenica Borghese
    Crisi di ispirazione? Le parole e le note musicali si nascondono nell'aria, quando si incontrano sono come ago e filo, e ricamano le canzoni su una stoffa. Io per scrivere mi fondo col silenzio e la solitudine, quando non sento l'ispirazione, il mio genio da ribelle diventa arrendevole. Le idee sono libere e non le catturo, non preparo nessuna trappola per loro; quando arrivano davanti alla mia porta bussano; la mia creatività è molto riservata ma ama la compagnia delle belle parole che non fanno rumore ma sussurrano buone emozioni al cuore e rendono l'anima lieta.
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Domenica Borghese
      È nella sincerità del dirsi tutto per conoscersi che inizia la fedeltà reciproca.
      Bisogna sentire di completarsi per appartenersi.
      Parlarsi sottovoce per essere capaci di ascoltarsi.
      Esserci senza mai sottomettersi.
      Combattere i pericoli del mondo è aver cura di proteggersi a vicenda per entrare insieme nell'inizio di una nuova vita, ascoltando i nostri passi che camminano a tempo sulle note gioiose di una marcia nuziale.
      Vota la frase: Commenta