Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Dino Di Girolamo
Non c'è niente che io desideri così tanto al Mondo,
niente che mi renda così felice,
niente che mi faccia stare così bene,
niente che mi faccia ridere,
niente che mi dia la voglia di vivere,
non c'è niente... Oltre che te... Tu mi rendi felice,
mi fai stare bene,
tu mi fai ridere, mi dai la voglia di vivere...
è te che desidero così tanto...
Niente di più, solo te...
Amo quando mi guardi con quegli occhi dolcissimi,
amo quando mi parli con la tua bellissima voce,
amo quando mi accarezzi con le tue delicate mani...
Ma purtroppo sono solo attimi...
Fra noi ci sono solo quei pochi e dolcissimi momenti, e nient'altro...
Ma io vorrei di più, vorrei che tutto quell'amore di cui ho bisogno sbocciasse veramente...
Perché insieme stiamo bene, siamo felici...
Tra noi c'è molto di più di una forte amicizia, e anche tu lo sai...
Spero che un giorno riusciremo a stare insieme davvero...
Perché tutti e due lo vogliamo...
e io voglio te, solo te...
Composta sabato 10 dicembre 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Dino Di Girolamo
    Per tutte le volte che sono triste per te ti darei uno schiaffo... Per tutte le volte che mi fai ridere ti farei una carezza... Per tutte le volte che litighiamo e facciamo pace ti abbraccerei... potrei donarti una stella ma un giorno potrebbe spegnersi, quindi preferisco donarti il mio cuore che è pieno d'amore solo per te!
    Composta venerdì 9 dicembre 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Dino Di Girolamo
      Quegli occhi che mi fissano chiedono amore, ma qualcosa dentro me continua a soffocare il mio cuore, il suo sorriso affonda nelle mie paure come una lama tagliente che toglie il sonno e affolla la mente. Quante cose da ricordare fanno male, non mi lasciano andare. Non sono alla ricerca di nuove delusioni spesso l'amore è sofferenza, un sentimento che nasce all'improvviso ti fa prigioniero di un sogno bellissimo, a volte breve, come il mio, già conosco il suo sapore il sapore dell'amore salato come le lacrime che ho versato.
      Composta sabato 3 dicembre 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Dino Di Girolamo
        Nel cuore della notte, quel treno corre, scrutando nel silenzio, svanisce in quell'oscurità del nulla, sostenendosi nei suoi lunghi binari dell'infinito, sfreccia portandosi con se gli amori, delusioni, speranze, pianti, sorrisi e promesse. Guardandoti nel vetro del finestrino è come entrare nei pensieri, senza riuscire a scordare il passato, regalando un sospiro di fiducia per un nuovo futuro ignaro. Quel treno trasporta valigie piene di miserie ma ricche di speranza, visi pieni di rughe che raccontano frammenti di pagine di vita, di vita onesta, di vita piena di lavoro e di desideri, quei desideri mai avverati.
        Composta sabato 3 dicembre 2011
        Vota la frase: Commenta