Scritta da: Daniele De Patre
Noi che... ci divertivamo a giocare a nascondino.
Noi che... a tavola attendevamo il papà prima di iniziare a mangiare.
Noi che... ci emozionavamo a vedere Remi o Heidi.
Noi che... quando la mamma ci comprava la Nutella festeggiavamo per 1 mese.
Noi che... si cominciava a giocare a tombola nel mese di settembre.
Noi che... se una ragazzina ci sorrideva, già sognavamo di sposarla.
Noi che...
(to be continued...)
Daniele De Patre
Composta lunedì 9 aprile 2012
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Daniele De Patre
    Le occasioni di amicizia, di amicizia vera sono rare; ecco perché dobbiamo essere attenti. L'amicizia va sognata, desiderata, cercata, trovata, realizzata. L'amicizia non deve avere secondi fini. L'amicizia va "coccolata", curata, difesa. L'amicizia non ha età, sesso, religione, razza, condizione economica. L'amicizia deve essere voluta; bisogna desiderarla almeno in due. L'amicizia è preziosa, non ha valore. Soprattutto, l'amicizia va conquistata e meritata. Che parola grossa... amicizia.
    Daniele De Patre
    Composta giovedì 5 aprile 2012
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Daniele De Patre
      Pensavo a coloro che dicono di non credere all'esistenza di Qualcuno ad di sopra di noi, in particolare a quegli uomini cosiddetti di scienza che non credono all'esistenza di Dio. Ognuno è libero di credere oppure no, ci mancherebbe. Ci sarà stato un primo uomo e una prima donna, giusto? Secondo alcuni l'uomo discende dalla scimmia, secondo altri dai pesci. Semmai fosse, la scimmia o i pesci da chi discendono? Potremmo andare a ritroso all'infinito... Una cosa è certa: un inizio c'è stato, come d'altronde lo è per tutto. Io non ho la risposta, so solo che Qualcuno avrà deciso che ci fosse un inizio. Con i miei limiti oltre non vado, però una convinzione ce l'ho: l'esistenza di quel Qualcuno.
      Daniele De Patre
      Composta venerdì 6 aprile 2012
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di