Aforismi di Count Jack

Questo autore lo trovi anche in Umorismo.

Scritta da: Count Jack
Nella foresta silente, m'immergo in un isolato angolo in cui si stende un delicato palmo di sole. Mi si mostra con grazia una tigre abbigliata di biondo pelo ardente. Sono assordato dal terrore. Il cuore si dinvicola ed attraversa il petto. Sprofondano i suoi artigli nella mia carne. La osservo incantato dalla sua bellezza. Affonda senza fretta il cielo nella sera, la terra si disseta, non è più tanto doloroso il respiro.
Count Jack
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di