Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: beatrice88
È come una dolce poesia, sentire, accarezzare questi pensieri, troppo forti da tenere legati, nemmeno in quella gabbia dorata, in cui le emozioni sono libere di crescere, libere di essere. All'improvviso quel sentimento di andare a ripercorrere queste piccole tracce di essenza, paragonato al vento, che non lo vedi, ma lo percepisci. Una risposta segreta che legge tutti i ma e tutti i se... un libro che sfogliamo pagina per pagina, la vita che riscopriamo dietro ad ogni capitolo che ha qualcosa di noi, e dove in fondo a queste pagine ci ritroviamo, guardiamo insieme le pagine della nostra vita.
Composta venerdì 14 ottobre 2011
Vota la frase: Commenta