Frasi di Christian Pileri

Studente, nato mercoledì 6 aprile 1994 a Tempio Pausania (Italia)

Io non credo più in nulla poiché il mondo mi ha privato del Pensiero, mi accerchia con armate che cercano di limitare la mia Libertà, cerca di sopprimere la Vita... la mia Vita... Dopo un periodo di tempo mi ha fatto divenire un prigioniero... Le catene che mi tengono legato non sono fatte di ferro, ma di anime di altri uomini che sono stati prigionieri prima di me... Perché questo? Perché egli mi crea e allo stesso tempo mi distrugge, mi imprigiona? Che colpa ho io?... Sono un uomo, ecco qual è la mia colpa. Io stesso ho creato la mia prigione e le mie catene, e come altri dovrò pagare per quello che sono. Come Prometeo che pagò a causa della sua disubbidienza e fu incatenato sul monte Caucaso, così l'uomo paga per la sua natura malvagia e mostruosa. Non esiste il bene in un nuovo uomo, poiché è stato generato da un altro uomo. Fino a quando esisteremo, saremo prigionieri delle catene del mondo create da noi stessi.
Christian Pileri
Composta martedì 15 novembre 2011
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di