Aforismi di Carlo Azeglio Ciampi

Economista, banchiere e politico italiano, decimo presidente della Repubblica, nato giovedì 9 dicembre 1920 a Livorno (Italia), morto venerdì 16 settembre 2016 a Roma (Italia)

Questo piccolo libro racconta del tentativo di scorgere un "domani" possibile per coloro che oggi si trovano a vivere quell'età che l'uomo adulto rimpiange quanto più se ne allontana. Per una sorta di miopia dello spirito, prima che della memoria, nelle immagini sfocate della giovinezza restano infatti sullo sfondo, sbiadite fino a scomparire, difficoltà, sconfitte, delusioni.
Carlo Azeglio Ciampi
Vota la frase: Commenta
    Tu, giovane amico, puoi farcela. Guarda avanti, perché non sfuggano alla tua attenzione sentieri nuovi, non aver paura di osare, devi sperimentare e sperimentarti. Non permettere alla rassegnazione di fermare i tuoi passi; non temere la possibilità di un insuccesso; non imboccare scorciatoie o vie traverse. Non sacrificare la tua dignità.
    Carlo Azeglio Ciampi
    Vota la frase: Commenta
      Nel rivolgermi ai giovani rammento loro che il destino entra prepotentemente nella vita di tutti noi, ma spetta poi solo a noi cogliere le occasioni che si presentano, trovare anche in situazioni avverse, elementi per cercare di rendere migliore il nostro futuro.
      Carlo Azeglio Ciampi
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di