Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Carla Compierchio
Ero fragile ed indifesa. Ho chiesto a te la forza ed ho afferrato la tua mano tesa. Mi hai affidata alle ali del vento. Ora i miei occhi sono attenti, godo della bellezza delle tue albe, dei tuoi tramonti e di tutto il tuo creato. Ora ti prego: fa che io diventi sicura come un'aquila che vola alta nel cielo. Fa entrare la pace nel mio cuore, indicami la strada, rendimi sensibile all'ascolto del sussurro delle anime. Rendimi "saggia" da farmi comprendere quanto possa essere fragile una foglia e quanto grande la potenza del vento.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Carla Compierchio
    Non devo decidere nulla, la mia scelta è compiuta. Ho scelto l'amore, quello vero. Ho scelto la speranza, ho scelto la luce, ho scelto il sole, ho scelto il sogno. Ho scelto la certezza, la certezza dell'attesa e so che avrò la mia risposta, certa, come è certo il sole al tramonto che scompare ma riappare all'alba per il nuovo giorno che arriva.
    Composta sabato 27 aprile 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Carla Compierchio
      "Poche parole, soprattutto poche carezze, sorrisi limitati e ancor meno abbracci. Mi hai insegnato il" silenzio ", fatto di lacrime segrete, angoli paurosi, che la vita non era la" favola "che non è mi è stata mai raccontata ed le inventavo le favole, ma mai avevano un lieto fine. Ma non ci sei riuscito. Ora tremo solo per le belle emozioni, mi piace donare il mio sorriso a chi ne ha bisogno, mi" guardo "spesso e mi" ascolto". Adesso odoro di emozioni, di parole, di sorrisi e so che sempre dopo l'inverno arriva la primavera.
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Carla Compierchio
        Anche se fino ad oggi ci sembra di aver avuto solo pioggia e grigiore, pensiamo che su ogni albero c'è sempre una piccola gemma da cui nascerà un bellissimo fiore, così è la vita, c'è sempre una gemma nascosta, in qualsiasi momento una possibilità di rinascita. Ma dobbiamo darci una possibilità, creare le condizioni per fare sbocciare questa gemma, magari con un sorriso, cogliendo le opportunità e non perdendo mai la speranza, che non significa illudersi, ma trovare sempre la spinta vitale che mai deve morire.
        Composta lunedì 22 aprile 2013
        Vota la frase: Commenta