Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Carla Compierchio
Accolta, sorretta. Colora l'animo di azzurro, lo sai quanto mi piace il mare; di arancio come i girasoli che non piegano mai la testa; di bianco come le margherite che io amo tanto. Profumata, perché hai usato i prodotti dell'affetto e quelli sono odorosissimi.
Ricucita con fili sottilissimi che non fanno male, che sono strettissimi, ma che se comunque qualche volta si dovessero strappare tu fai così, ricuci gli strappi, non importa se pungerai un po', tanto poi passa, ma tu provaci: accogli, sorreggi, colora. Sempre!
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Carla Compierchio
    È perché spesso si da tutto per scontato. Anche "nell'esserci" delle persone e non si tiene conto, non si apprezza, che nella loro presenza c'è impegno, c'è il loro cuore, c'è il tempo che potrebbero benissimo dedicare a loro stesse.
    E quando le si trova non bisogna nascondersi dietro un "tu sei forte", perché anche loro hanno le proprie fragilità e forse dopo aver regalato pezzetti di sé vorrebbero sentirsi dire: "oggi sono io che ci sono per te".
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Carla Compierchio
      Ci sono dei momenti nei quali vorresti che qualcuno riuscisse a guardarti così come sei, compresa la tua complessità, che si sieda lì ad aspettare, che passi quel tuo periodo tempestoso, che riuscisse a vedere quelle ferite che hai nel profondo e con "discrezione" cercasse di tamponarle con cerotti di comprensione ed amore. Che ti prestasse quasi i suoi occhi così da poterti vedere "dal di fuori".
      Spero di essere per te quella persona, tu per me lo sei.
      Vota la frase: Commenta