Scritta da: Silvana Stremiz
La Bibbia è un documento che è giunto a noi dopo esser passato sotto le mani di diversi scribi, diversi amanuensi, diversi interpreti e diversi traduttori che è difficile, oggi, poterla "interpretare" per quel significato che aveva originariamente nel 250 a.C., il tempo a cui si fa risalire la sua prima forma scritta in lingua greca ad opera dei 72 saggi. L'origine è ben più remota così come il significato di alcuni suoi termini "fondamento" dell'impostazione religiosa degli ebrei. La verità è ben oltre, è cercando verso quell'oltre che si aprono occhi ed orecchie, ma quel che più conta è che si apre la mente.
Biagio Russo
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz
    "L'Uomo non si è evoluto, è stato creato"!
    Ai quesiti "come da chi o da cosa, per chi o per cosa", troveremo risposte rivelatrici proseguendo la nostra scrupolosa indagine.
    Toccheremo inevitabilmente il delicato terreno della religione, e sicuramente non sarà facile, per il credente di qualsivoglia Dio, procedere nella lettura e nell'accettazione di ciò che scrivo. Per quel che mi riguarda, lo so già, sono percorsi talvolta dolorosi, ma che mi hanno portato alla convinzione che su tutto vi è un'energia suprema, una grande intelligenza universale che tutto crea. Ha creato l'universo, le sue leggi, le sue creature e finanche coloro che hanno creato l'uomo, così come oggi è.
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di