Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Augusto Daolio

Questo autore lo trovi anche in Poesie.

Scritta da: Ilaria Daolio
Se quello che mi porta a disegnare è una sottile malattia morbosa, una piccola lesione, una devianza, uno strappo, desidero che ciò non trovi mai guarigione, anzi desidero considerare il disegnare come un lavoro, anche faticoso, di scavo, di confessione a volte anche dolorosa. È allo stesso tempo una fortuna umana, grandissima.
Composta lunedì 25 febbraio 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Ilaria Daolio
    Credo che al di là di quello che uno riesce a dire, dalla capacità tecnica di saper cantare o suonare, secondo me si riesce a comunicare un qualcosa che non si riesce a spiegare, un qualcosa in più, di diverso, che non c'entra niente con quello che hai fatto, è un qualcosa di fisico, non so è un alone, un qualcosa che tu hai e che forse altre persone non hanno, ad esempio io non credo di essere un bravo cantante, non conosco la musica, non ho dimestichezza con nessun strumento, quindi io canto per Istinto, e quel modo di tirar fuori la voce, assomiglia molto all ' istinto della Gente che ci viene a sentire.
    Composta martedì 1 gennaio 1991
    Vota la frase: Commenta