Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Arcangelo Provitina
Ho trovato la mia vita, il mio orgoglio, la mia dignità, il mio coraggio, la mia audacia, la mia mente, ma non ho trovato il mio cuore... anche se a volte non so nemmeno se posseggo ciò che ho appena elencato... mi sento come un tarlo di una grande quercia o come un solco californiano... non so ben definire il mio stato d'animo so solo che così non potrò mai continuare, quindi ciò che ho scritto prima si contrasta con la mancanza del mio cuore perché di conseguenza se manca il cuore il seguito non potrà mai avviarsi... dopo tutto questo deduco che la vita è fatta di contraddizioni...
Composta sabato 30 aprile 2011
Vota la frase: Commenta