Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Antonio Belsito
Ho sempre pensato che sono gli invisibili a cambiare, veramente, un mondo. Quelli che non appaiano ma ci sono, quelli che interagiscono nella quiete, edificante, delle loro parole. Quelli che, senza proclama o bacheche, arrivano al cuore con gesti pregni di semplice quotidianità. Il resto è solo rumore: stride l'eco di un "ritorno".
Vota la frase: Commenta