Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Antonella Coletta

Insegnante, nato (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Antonella Coletta
Che ci posso fare se amo chi resta. Se amo le persone che non dicono solo ci sono, ma al mio fianco ci restano. Che ci posso fare se non porto rancore, se alla lunga amo più il mio sorriso e il mondo colorato intorno. Che ci posso fare se da alcune persone poi mi stacco, senza dispetti o altro, perché a nascondino si giocava da bambini, adesso non più. Che ci posso fare se sono un ammasso di imperfezioni ma "tutto cuore". Mi amo così fragile, imperfetta e strana. Vivo tutto di pancia e cuore, piango davanti ad un buon libro, un'emozione inaspettata, un film o di fronte a "buone intenzioni". Mi chiudo se non vedo o leggo rispetto o semplicità e verità. Sono così e non cambio. Sono così e non ho intenzione di cambiare.
Composta domenica 12 maggio 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Antonella Coletta
    Prima di un bacio, un bacio vero, trattieni il respiro. Come in una bolla. E il cuore trema. E tremi, tu, dentro. Prima di nun bacio, il mondo si ferma un secondo. E dopo si scioglie, come me tra le tue braccia. E dopo si innalza, lento, in volo. E quando bacio te, io con te volo, con te respiro, in te rinasco. Un bacio è dolce come fare l'amore.
    Composta sabato 20 aprile 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Antonella Coletta
      Le cose belle non passano, non deludono, non ti abbandonano e non si dimenticano. Le cose belle entrano dentro, penetrano nell'anima e vi trovano un luogo caldo e sicuro in cui abitare. Le cose belle hanno un nome, come l'amicizia vera, che sà di casa e famiglia, come il cuore di chi ami, come le mani che ti trattengono per non farti cadere. Le cose belle son le parole sussurrate, perché l'amore vero non ha bisogno di venir urlato. Perché "c'è" sempre, è in ogni cosa.
      Composta domenica 12 maggio 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Antonella Coletta
        Io non mi aspetto mai niente da nessuno, tranne da chi ho caro al cuore, ma seriamente. Non mi aspetto proprio nulla. Per questo so dire grazie, per tal motivo so tacere benissimo. E so infine dire basta e andarmene. Mi aspetto tanto da me stessa, dallo specchio in cui ogni giorno rifletto la mia anima.
        Composta domenica 28 aprile 2013
        Vota la frase: Commenta