Scritta da: F4B10Z
Un lento idillio di stelle e luci a far da cornice ad una notte tempestata di desolazione.
La cara sensazione di solitudine, accompagnata da quel vago sapore di alcool.
Anestetizzata la mente, è l'anima ad urlare ciò che il cuore cela. Ricolmo di amore dal retrogusto di rabbia...

La verità è una. Ognuno di noi è solo un guscio che protegge le stesse cose: fragilità, paure e sofferenze.
Anonimo
Composta domenica 23 maggio 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: gelida
    Chiudo gli occhi
    tentando invano di cancellare
    i miei pensieri...
    perché mi portano ripetutamente a te
    come una macchia indelebile
    questa è la mia ossessione è
    la punizione alla mia moralità
    alla mia leggerezza di giudicare i peccatori
    che si fanno traviare dalla tentazione... dalla loro carne debole
    ora sta a me... farmi forza e saper dire no
    ora sono io che combatto contro i miei pensieri peccaminosi
    certa di una mia prossima sconfitta...
    Non mi darò pace, perché so che peccherò...
    Poi mi pentirò...
    Anonimo
    Composta giovedì 20 maggio 2010
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di