Io amo la pioggia quando sbatte sui vetri,
ho paura del lampo,
aspetto il tuono in silenzio,
mi rivedo con le scarpe rotte in mezzo alla campagna fra case di creta e carretti di legno, trovo ancora la forza di distruggere le mani in un commosso abbandono mi sto fermo raramente a guardare il sole, solo allora vedo un bambino che gioca con le nuvole ed io asciugo le mie lacrime.
Anonimo
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di