Scritta da: Giuseppe Palatta
Stormi di uccelli tagliano l'aria.
Sono i pensieri che tingono le nuvole di bianco o di nero.
Sembra quasi la pellicola di un film muto. Un'azione e un significato. Un'espressione e una traduzione emozionale. Ne parole, ne suoni.
Solo il riavvolgersi della pellicola urta un po' l'udito. Tiene il ritmo all'immaginazione, mentre il nostro silenzio partorisce immagini metaforiche di sorrisi. Tutto sta nella trama che il cuore scrive con parole calpestate da suole di saggezza.
Passeggeri indistinti di una pellicola meravigliosa. La vita.
Anonimo
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di