Scritta da: Mauro Albani
Agile malgrado tutto quest'anima tra lo spartito dei miei sogni viaggia senza meta
Un cielo senza nuvole un'accecante senso di nostalgia accompagna il vento che spuma il mare
Mi cercherai tra le foglie ingiallite dei tuoi ricordi ma fragile il viso scompare come una goccia di pioggia sul vetro
Gli amori finiti sono delle rughe sul cuore che nessuna gioia può cancellare.
Anonimo
Composta venerdì 13 luglio 2012
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di