Come si fa a smettere di sperare in qualcosa, se passo dopo passo la convinzione di essa ci logora come se volessimo morire per quella speranza? È innaturale non sperare in qualcosa, ma in quanti riescono davvero a non sperare? È una cosa che non facciamo volontariamente, sarebbe molto più semplice gestire il tutto e andare avanti senza sperare in niente, così da non rimanere delusi quando essa non succede affatto.
Anonimo
Composta venerdì 7 dicembre 2012
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di