Scritta da: Giulia Giugiù
Sono qui, a pensare alla mia vita senza amore. Molte volte starei meglio, altre peggio. Perché io mi ritrovo qui, ad avere paura. Paura di quella sensazione che provo quando lo vedo, quando lo penso. Paura dei suoi occhi, che non so se dicono la verità. Paura dei suoi gesti, che mi confondono. E mi ritrovo qui, sola, come una stupida, a scrivere frasi dolci, profonde, insensate, ad avere paura di un'ombra. Sono io l'ombra. L'ombra del suo passato. Ho paura di me stessa, della felicità che potrei provare se mi fidassi. Ho paura di me stessa e credetemi, non c'è paura peggiore...
Anonimo
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di