Scritta da: Silvana Stremiz
Noi siamo tutti fratelli in Cristo, anche colui che parla male di noi e si compiace dei nostri insuccessi lo è. Evitiamo anche un solo atteggiamento di offesa per non perdere tutto il bene che abbiamo donato Gesù ha implorato perdono per i suoi crocifissori affrontando una morte ingiusta e dolorosissima. Ricordiamolo...
Anonimo
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di